Calabria Untold - La Calabria che non conosci

Il progetto ha coinvolto cinque blogger che hanno un seguito importante nei settori della gastronomia, dei viaggi e del costume in genere.
Il titolo "Calabria Untold - La Calabria che non conosci" vuole proporre un modello di turismo diverso in Calabria:
il turismo in Calabria si identifica spesso con la vacanza economica al mare, il progetto mira a mostrare un'offerta diversa.
La gastronomia, la cultura e le attività offerte dal territorio sono in realtà il bagaglio più importante che accompagna la nostra regione.
E' un tour al di fuori degli stereotipi come indicato anche dal marchio scelto: abbandonate tutto quello che avete imparato della Calabria sin'ora e scoprite con noi la Calabria che non conoscete...

Chiara Chinello

Blog: Live and dream with me

Chiara proviene dalla provincia di Rovigo. Ama scrivere da sempre e il blog nasce in un momento difficile della sua vita in cui perde il lavoro e decide di "inventarsene” uno in rete.

Vedi il blog
image01

Roberta Mirata

Blog: Metamorphose Concept

Classe 1979, imprenditrice e blogger per passione.
Si descrive "Cittadina del Mondo", per l’amore per i viaggi e per la curiosità verso ciò che la natura ha creato.

Vedi il blog
image03

Federica Soletti

Blog: I love shopping with Fede

Romana di nascita, ma genovese di adozione, ha lavorato per molti anni nel turismo per un importante tour operator italiano, all'estero ed in sede.

Vedi il blog
image03

Cristina Lodi

Blog: 2 Fashion Sisters

38 anni di simpatia, bellezza ed eleganza. Ambiziosa manager d'azienda, unisce l'amore per la moda al lavoro dando vita alla “Divisione Fashion & Luxury” di una tra le più grandi Agenzie per il Lavoro in Italia.

Vedi il blog
image02

Maria Giovanna Abagnale

My Glamour Attitude

Classe 89, solare, passionale e auto-ironica. Nel gennaio 2012 crea My Glamour Attitude, un blog di moda femminile, fatto di outfit, ma anche di post editoriali, consigli per gli acquisti, lifestyle e viaggi.

Vedi il blog
image03

Conosciamo in dettaglio il programma

Grazie alla collaborazione degli imprenditori di S.Caterina dello Ionio questo progetto è diventato realtà.

Arrivo: mercoledì 3 giugno
Partenza: domenica 7 giugno

Arrivo: le blogger arriveranno all'areoporto di Lamezia e saranno accompagnate negli alloggi dove verranno sistematie e presentate ai referenti locali.

Alloggio: le blogger alloggeranno nella Torre S.Antonio e in alcune villette adiacenti sulla spiaggia in località medesima nel paese di S.Caterina dello Ionio.
Si tratta di una Torre Saracena di proprietà della Famiglia Badolato oggi adibita all'ospitalità estiva di turisti dall'Italia e dal nord Europa.
3 giugno: arrivo, sistemazione negli appartamenti, presentazione del gruppo di lavoro. Presentazione del programma e cenni storici sulla Torre di S.Antonio e su S.Caterina dello Ionio. Cena e pernottamento.

4 giugno: la mattina passeggiata a cavallo dalla marina fino al casale di caccia che sovrasta la vallata. (1,5 h) Arrivo al casale e messa in scena di una sessione di teatro invisibile che coinvolgerà i nostri ospiti in modo da ricreare le atmosfere della campagna di un tempo.

Per coloro che lo vorranno la passeggiata a cavallo proseguirà nel borgo storico di S.Caterina dello Ionio con presentazione del borgo, dei bellissimi palazzi storici e degli interventi che lo stanno facendo rivivere dopo la sua distruzione nell'incendio del 1983.

Anche in paese verrà allestita una installazione umana sui mestieri di un tempo della cultura caterisana.Pranzo presso uno dei “Catoi” caratteristici del paese: tipico locale dove venivano conservati e consumati i cibi autoctoni.
Le famiglie calabresi hanno una cultura alimentare prevalentemente autosufficiente: producono internamente e consumano i loro prodotti.
I reporter avranno modo di assaggiare prodotti normalmente destinati all'uso della famiglia: salumi, formaggi, verdure e vino autoprodotto di manifattura artigianale.

Durante il pranzo verranno raccontati aneddoti e leggende sulla storia caterisana tramandati di famiglia in famiglia. Nel pomeriggio visita agli scavi di Casignana, importantissimo sito archeologico del mezzogiorno. Rientro a Torre S.Antonio per relax.

Cena al “La sena”, agriturismo a km 0. Tra le specialità il prelibatissimo suino nero. Musica locale con lezioni di Tarantella calabrese.
5 giugno: Mattinata dedicata al relax al mare, tra le attività proposte:

passeggiata a cavallo, pesca a surici, fanghi naturali, riposo sulla spiaggia.

Pranzo al ristorante “La cuttura” nel menu la pasta ai carciofini selvatici, prodotto tipico della zona. Visita a Stilo e S.Giovanni Theresti.

Cena a base di pesce presso il ristorante "La rosa dei venti"

Per chi lo desidera dopo cena Visita a Caminia e Soverato.
6 giugno: Giornata di visite culturali in compagnia del Prof. Pisano. (pranzo: picnic a base di prodotti tipici locali)

Dopo la cena chi lo desidererà potrà rilassarsi ascoltando il nostro narratore che racconterà alcuni miti locali.

Se il tempo lo consentirà dalla terrazza della torre avvistamento e riconoscimento delle stelle con l'ausilio dell'astronomo.

7 giugno: saluti, scambi di foto, di impressioni e partenza.

Il gruppo degli operatori coinvolti

Grazie alla collaborazione degli imprenditori di S.Caterina dello Ionio questo progetto è diventato realtà.

Pro Loco di S.Caterina dello Ionio

Torre S.Antonio - Dimora Storica

La Sella di Franco - Associazione Ippica

Bar La Pergola

Pizzeria La Corte

Ristorante La Cuttura

Ristorante Excalibur

Ristorante La Rosa dei Venti

Agriturismo La Sena

Agriturismo Gocce di Sole

Lido Fior di Ciliegio

Lido La Lampara

Federica Carnovale - Massaggiatrice

B&B Perla del Borgo

Finestre sullo Ionio - Associazione Culturale

Oreste Montebello - Fotografo

Creattiva - Gioielli artigianali

Lisarusa - Gruppo Musicale

Si ringraziano inoltre per la disponibilità la famiglia Leto, Pilato, Primerano e Zio Micu per averci aperto i loro catoi.
il Prof. Marino e il Prof. Pisano per la disponibilità e le preziose informazioni,
la Dott.sa Maria Buccolo per la consulenza teatrale.
Le pacchianelle e i ragazzi in costume,
il Parroco di S.Caterina dello Ionio Sac. Joseph Vattathil per averci aperto la chiesa di S.Caterina
e naturalmente la Regione Calabria per il patrocinio e la Pro Loco di S.Caterina per l'organizzazione.

Dove siamo

Paese: S.Caterina dello Ionio
Stato: Italia
Regione: Calabria
Provincia: Catanzaro
Coordinate: 38°32′00″N 16°31′00″E
Altitudine: 459 m s.l.m.
Superficie: 40,69 km²
Comuni confinanti: Badolato, Brognaturo (VV), Guardavalle


Per eventuali ulteriori informazioni su tour da organizzare potete contattare Marco Badolato: cell.+39 329335432 - mail: info@torresantantonio.it